Dolci/ Il cibo nel mondo/ La natura in cucina/ Le mie ricette/ Pane - Lievitati e simili

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Avete un invito a cena e tocca a voi preparare il dessert? Con la mia Crostata morbida cioccolato e amaretti farete un figurone! E’ facile e veloce da preparare ed è di grande effetto scenografico.

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Quello che però è necessario per preparare la crostata morbida è il cosiddetto “stampo furbo”. Io ho avuto la fortuna di provare gli stampi della Happyflex, in particolare questo stampo da tortiera con il fondo rialzato. Si tratta di uno stampo per crostata con base rialzata: una volta sfornata la torta e capovolta, otterrete una sorta di “concavità” da farcire a piacere.

Ne sono entusiasta, posso finalmente sperimentare la mia crostata morbida con ogni tipo di ripieno, dalla classica crema pasticcera, o crema tiramisù e perchè no, come in questo caso, una Crostata morbida cioccolato e amaretti.

Cosa aspettate, correte in cucina a preparare la Crostata morbida cioccolato e amaretti, ne sarete entusiasti!!

 

Ingredienti per uno stampo da 28 cm
180 gr di farina integrale macinata a pietra
120 gr di zucchero di canna integrale
3 uova
65 gr di latte fresco intero
mezzo cucchiaino di bicarbonato
1 bustina di lievito per dolci
Ingredienti per la crema al cioccolato fondente
500 gr di latte di riso e mandorle
50 gr di farina 00
15 grammi di fecola di patate
2 uova intere bio
60 gr di zucchero di canna integrale
100 gr di cioccolato fondente al 70%

 

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Crostata morbida cioccolato e amaretti

La preparazione della crostata morbida è davvero facile e veloce, soprattutto se avete la fortuna di poter utilizzare il Bimby. Vi lascio entrambe le ricette, sia secondo il metodo tradizionale, che con il Bimby.

Metodo Tradizionale

In una ciotola capiente sbattete energicamente con una frusta le uova, lo zucchero ed il latte. Aggiungere tutti gli altri elementi, quelli secchi, e amalgamate il tutto, dovrà risultare un impasto liscio ed omogeneo.

Riempire fino a 3/4 lo stampo per la crostata morbida ed infornare in forno statico, già caldo alla temperatura di 175° per circa 15 minuti, o fino a quando non risulterà dorata al punto giusto.

Sfornare la crostata morbida ancora tiepida per facilitare l’operazione ed aspettare che si freddi del tutto prima di riempirla di crema.

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Crostata morbida cioccolato e amaretti

A parte, in una casseruola, preparare la crema fondente per la crostata morbida.

Sbattete in una terrina le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere quindi la farina setacciata e la fecola e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere ora il latte al composto di zucchero e uova. Trasferire il composto in una pentola dal fondo spesso e cuocete a fiamma bassissima, sempre mescolando, finchè non si sarà addensata. Spegnete la fiamma e aggiungete il cioccolato tritato mescolando in modo energico fino a quando il cioccolato non si sarà completamente sciolto.

Lasciate raffreddare la crema e poi procedere al riempimento della concavità della crostata morbida. Livellate la superficie e decorate con gli amaretti. Io mi sono divertita a creare uno schema geometrico, voi posizionate come meglio credete gli amaretti o qualsiasi altro tipo di biscotto o meringa.
Crostata morbida cioccolato e amaretti

Crostata morbida cioccolato e amaretti

Metodo Bimby

Inserire tutti gli ingredienti nel boccale e azionare alla velocità 7 per 1 minuto. Riempire fino a 3/4 lo stampo per la crostata morbida ed infornare in forno statico, già caldo alla temperatura di 175° per circa 15 minuti, o fino a quando non risulterà dorata al punto giusto.

Sfornare la crostata morbida ancora tiepida per facilitare l’operazione ed aspettare che si freddi del tutto prima di riempirla di crema.

A parte prepariamo la crema per la nostra crostata morbida: inserire tutti gli ingredienti nel boccale tranne il cioccolato fondente ed azionare alla velocità 1 per circa 10 minuti, ad un minuto dalla fine aggiungere il cioccolato fondente tritato e lasciarlo sciogliere del tutto.

Lasciate raffreddare la crema e poi procedere al riempimento della concavità della crostata morbida. Livellate la superficie e decorate con gli amaretti. Io mi sono divertita a creare uno schema geometrico, voi posizionate come meglio credete gli amaretti o qualsiasi altro tipo di biscotto o meringa.

Sperimentate anche voi tutti i ripieni per la vostra crostata morbida e se vi fa piacere raccontatemi quale vi è piaciuto di più!

A presto

Un architetto in cucina

Un architetto in cucina

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Maria
    16 marzo 2017 at 21:53

    Interessante questa crostata!

  • Reply
    Claudia R. Pesci
    22 marzo 2017 at 14:39

    Spettacolare agli occhi !!!!
    Vedo che usi farina integrale e latte vegetale, sono d’accordo anch’io che da poco ho cominciato a usarle, per i miei figli.

  • Reply
    Menta e peperoncino
    22 marzo 2017 at 14:54

    Mi è venuta l’acquolina in bocca… solo guardando e leggendo la ricetta!!!

  • Reply
    Claudiamiou
    22 marzo 2017 at 15:13

    Questa foto mi ha stesa, è davvero golosa questa crostata!!!

  • Reply
    In cucina ci pensa Simo
    22 marzo 2017 at 15:39

    Davvero bella e golosa!

  • Reply
    maria Giordano
    22 marzo 2017 at 18:18

    Che gola che fa!!!
    Bravissima!

  • Reply
    Damerinda
    22 marzo 2017 at 18:19

    ma posso usare latte vaccino o non viene bene? Mi piace molto quesat torta e vorrei proporla ai miei

    • Reply
      unarchitettoincucina
      22 marzo 2017 at 19:26

      Puoi usare tranquillamente latte vaccino, vedrai sarà ancora più buona!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Maiale in agrodolce