Il cibo nel mondo

Tartufi al cioccolato veloci senza uova e senza cottura

I Tartufi al cioccolato sono il classico SOS del dolcetto di San Valentino salva regalo e salva dessert per la cena romantica del 14 Febbraio!

La mia ricetta dei Tartufi al cioccolato è perfetta se siete di corsa e non avete avuto il tempo di pensare ad un regalino di San Valentino. I miei Tartufi al cioccolato sono veloci, senza l’utilizzo di uova e soprattutto niente cottura! Eccezionali per il fine pasto per la cena romantica, mangiati in un sol boccone, sono quasi dei baci, direi i baci degli innamorati!

Tartufi al cioccolato

Tartufi al cioccolato

Sapete, sono davvero facili, io li ho preparati con la mia Lucrezia Marie, ha solo 2 anni e mezzo e adora pasticciare in cucina come la mamma! E’ anche vero che ha mangiato più cioccolato che lavorato, ma ci siamo divertite tantissimo! Ci ha aiutate anche mio marito, che è un papà straordinario, sempre presente nella nostra vita, in ogni momento, anche nel momento “pasticcio”! Bene, io questi Tartufi al cioccolato li dedico all’amore della mia vita, il papà migliore che nostra figlia potesse mai avere…

Andiamo in cucina, sono sicura che anche voi avrete qualcuno a cui donare i vostri Tartufi al cioccolato!
Ingredienti per circa 30 tartufi:

100 gr di cioccolato fondente

100 gr di cioccolato al latte

6/7 cucchiai di latte intero

50 gr di burro fuso

2 cucchiai di zucchero di canna integrale

70 gr di amaretti

50 grammi di biscotti secchi tipo frollini

30 grammi di mandorle a scaglie

cacao amaro in polvere per la decorazione

Si inizia la preparazione in una grossa ciotola tritando grossolanamente gli amaretti e i biscotti secchi. Si aggiunge lo zucchero di canna, le mandorle a scaglie ed il burro fuso. Mescolate con un cucchiaio di legno o meglio ancora con le mani.

Intanto sciogliere a bagnomaria o per qualche secondo in microonde il cioccolato con il latte. Versare il cioccolato sciolto sugli ingredienti secchi e mescolare con le mani. Dovrete ottenere un impasto facile da lavorare, non troppo sbricioloso per itroppi biscotti o troppo molle per il troppo cioccolato. In entrambe le situazioni potrete aggiungere ingredienti secchi o liquidi.

Tartufi al cioccolato

Tartufi al cioccolato

Con le mani pulite formate delle palline e successivamente passatele nel cacao amaro e inserite i tartufi al cioccolato nei pirottini di carta.

Ecco che il vostro dolce pensiero di San Valentino è pronto!

Love Love Love!

Cliccate la mia Fanpage di Fb!!

 

Un architetto in cucina

Un architetto in cucina

You Might Also Like

8 Comments

  • Reply
    Melissa
    14 marzo 2017 at 14:23

    Buonissimi li devo provare

  • Reply
    carla
    14 marzo 2017 at 14:59

    Da provare assolutamente!!!

  • Reply
    Viola
    14 marzo 2017 at 17:31

    Golosissimi! Ne mangerei volentieri almeno 2-3 :p

  • Reply
    maria Giordano
    16 marzo 2017 at 23:19

    I tartufi non si rifiutano mai…che buoni i tuoi!

  • Reply
    Mela
    16 marzo 2017 at 23:20

    Bravissime 🙂 anche il mio bimbo mi da una mano 🙂

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Verdure primaverili con uovo in camicia