Un Architetto in cucina in giro per l'Italia e non solo...

Week end lungo a Firenze ed emergenza veterinaria

Qualche settimana fa sono stata impegnata in un tour di degustazione di vini in Toscana, nei pressi di Firenze. Sono stata proprio contenta di partecipare a questo evento, e siccome le scuole non erano ancora iniziate, ho deciso di portare con me la family al completo! Portare la family al completo non significa solo marito e figlia, ma anche Mordicchio, il nostro amatissimo siamese.

Mordicchio

Mordicchio

Mordicchio ha l’età del mio matrimonio, 6 anni e mezzo ormai. Ad un mese dalle nozze abbiamo trovato questo piccolissimo cucciolo abbandonato nei prati di un villaggio appena sopra casa nostra. Era magrissimo, mal nutrito ed aveva appena un mese di vita. Non ci abbiamo pensato su due volte e lo abbiamo adottato. Curato e coccolato davvero come un figlio, Mordicchio è diventato un gattone dolcissimo. E’ cresciuto con gli altri due cani che abbiamo a casa e ha iniziato a comportarsi quasi più da cane che da gatto. La sera, prima di cena, usciamo tutti insieme a fare la passeggiata, anche Mordicchio con noi, ci segue proprio come farebbe un cagnolino.

Ed anche per i miei spostamenti in giro per l’Italia, spesso e volentieri lo porto con me in quanto lui soffre troppo la mia mancanza e si adatta bene alle varie location.

Week end lungo a Firenze ed emergenza veterinaria

Week end lungo a Firenze ed emergenza veterinaria

Beh lo avete capito, Mordicchio è un gatto davvero speciale e per me è davvero come un altro figlio.

A Firenze, dunque, la famiglia Luboz era al completo, ma arrivati in albergo ho subito notato che qualcosa non andava in Mordicchio. Inappetente, apatico e soprattutto era rimasto accucciato nel suo trasportino tutta la sera e non voleva farsi toccare.

Beh l’ho lasciato tranquillo tutta la notte, mi sono detta che magari era stanco e stressato per il viaggio. Il giorno dopo, era sabato, stessa situazione, nessun miglioramento. Dunque ho deciso di controllarlo e mi sono subito accorta che aveva uno strano rigonfiamento al collo, in prossimità della gola.

Preoccupatissima chiedo alla reception se potevano darmi il contatto di un veterinario. Gentilissimi mi hanno consigliato una Clinica Veterinaria a Firenze che fa anche pronto soccorso veterinario a pochi km da Firenze. A Campi Bisenzio, a neanche 20 km dal centro città, facilissima da raggiungere troviamo la Clinica Veterinaria Il Giglio. Ero preoccupata fosse chiusa essendo sabato pomeriggio, ed invece ho scoperto che il pronto soccorso veterinario è attivo 24 h su 24, tutti i giorni, anche festivi e week end. Non vi dico il sospiro di sollievo!

13 pronto intervento h24

Appena arrivati siamo stati accolti da un personale gentilissimo, che ha subito accolto Mordicchio nel migliore dei modi. Punto a favore, oltre ad avere a disposizione le sale operatorie per le emergenze è anche il laboratorio di analisi interno alla struttura che permette di verificare tempestivamente lo stato di salute e poter intervenire tempestivamente.

Quindi un’attenzione a 360°, dalla prima visita, al post intervento, alla degenza. Tutto nella stessa struttura, senza dover fare riferimento ad altre cliniche o ambulatori.

C’è sempre un medico veterinario di turno, ed infatti ha subito visitato Mordicchio. Gentilissimo e disponibile ci ha spiegato la situazione e con molto tatto mi ha fatto presente che alla gola aveva un ascesso e si doveva agire velocemente. Nel giro di pochissime ore hanno ricoverato il mio siamese, operato, analizzato la sostanza asportata e messo in degenza con cure antibiotiche.

10 chirurgia veterinaria specialistica

10 chirurgia veterinaria specialistica

Siccome i miei impegni lavorativi non potevano essere rimandati, ho dovuto lasciare Mordicchio nella Clinica Veterinaria Il Giglio per due giorni, fino al lunedì. Ma sapevo di lasciarlo in ottime mani, il personale infermieristico mi ha fatto subito un’ottima impressione. Sono davvero dei professionisti, sembra che ogni amico a quattro zampe che arrivi in clinica sia il loro. E la tempestività del loro intervento in emergenze contraddistingue questa struttura e la rende diversa da un semplice ambulatorio veterinario.

Per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi, le analisi della sostanza dell’ascesso non erano preoccupanti, è stata solo una brutta infezione, curata con dell’antibiotico. Mordicchio è stato curato e coccolato come un vero principino per 3 giorni. Io ho potuto lavorare serenamente in quei giorni, perchè sapevo che delle persone competenti ed altruiste si sarebbero prese cura di lui.

Tornati in Valle d’Aosta, tutto era dimenticato, ma porterò sempre nel cuore la disponibilità e la professionalità del personale della Clinica Veterinaria Il Giglio. Grazie ancora.

 

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook Un Architetto in Cucina oppure su instagramtwitter, google+, linkedin e pinterest.

Invece se avete domande o vi servono consigli potete lasciare un commento qui sotto, vi risponderò con molto piacere.

Un architetto in cucina

Un architetto in cucina

 

<img src=”https://buzzoole.com/track-img.php?code=RB3IDWESK79AYZK8IJ3D” alt=”Buzzoole” />

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais