Browsing Tag:

antipasti

    Antipasti - Finger food - Aperitivi/ La natura in cucina/ Le mie ricette

    Cheesecake salata

    La cheesecake salata è stata stati protagonista, insieme ai bocconcini di frutta secca e formaggi, dello starter del mio menu presentato ad un ristorante di Aosta, lo Zazy’s Gnam.

    cake

    Eh si per una sera sono stata lo chef di una vera cucina professionale. Ve l’ho anticipato qui un pò di tempo fa: la prima edizione del Master Food Blogger Valle d’Aosta, un evento unico in cui i migliori Food Blogger Valdostani lavoreranno fianco a fianco con l’Unione Cuochi Valle d’Aosta valorizzando i prodotti di cinque aziende del nostro territorio: Chateâu Feuillet, Saint-Roch distillerie, Sweet Side Cervinia,Pellissier  e Zazy’s Gnam.

    Io ho avuto l’onore di essere stata associata all’azienda Pellissier, una forte realtà in Valle d’Aosta per quanto riguarda latte, formaggi e salumi. Per ora vi presento la ricetta della cheesecake salata che ha riscosso un gran successo!

    946164_465915663613222_578474358866143851_n

    Nelle prossime settimane vi racconterò di tutte le altre portate, vi svelo solo che l’abbinamento che ho pensato con i formaggi prevede il pesce! Curiosi? Beh non vi resta che seguirmi!!

    INGREDIENTI PER UNA TEGLIA (30X50) CHEESECAKE SALATA
    Per il biscotto ai pinoli:
    350 g di biscotti tipo Novellini, 120 g di pinoli tostati, 200 g di burro fuso, noce moscata qb.
    Per il composto al caprino:
    350 g di caprino fresco, 200 g di formaggio spalmabile, 250 g di panna, 75 g di zucchero a velo, 25 g di miele d’acacia, 10 g di colla di pesce
    Per il ridotto al vin brulé:
    1 l di Merlot, 150 g di zucchero semolato, 50 g di glucosio, 10 g di pectina, 1 arancia, 1 limone, 1 bacca di vaniglia, 8 chiodi di garofano, 1 stecca di cannella
    Per la decorazione a base di frutta:
    kiwi, pera, ananas, mela, chicchi di melagrana, zenzero, gelatina neutra

    inc_watermark (2)
    PROCEDIMENTO DELLA CHEESECAKE SALATA

    Per il biscotto ai pinoli: tostare i pinoli e lasciar raffreddare. A parte sciogliere il burro e frullarlo insieme ai Novellini, una parte dei pinoli e noce moscata. Unire i pinoli interi e stendere il composto in una teglia coprendo l’intero fondo in modo uniforme, far solidificare in frigo e unire il composto al caprino per completare la cheesecake salata.

    Per il composto al caprino: semimontare la panna con lo zucchero a velo. A parte, frullare al bimby per pochi istanti il caprino con spalmabile e miele. Ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda e scioglierla in un pentolino con 20 ml di panna liquida. Dopodiché unire al composto di caprino la panna semimontata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Aggiungere la colla di pesce e versare il composto all’interno di una teglia a bordi alti, dove precedentemente è stato adagiato il biscotto ai pinoli, spatolando la superficie in modo da rendere la cheesecake salata liscia e uniforme. Congelare il tutto.

    Per il ridotto al vin brulé: unire lo zucchero semolato alla pectina, dopodiché aggiungere tutti gli altri ingredienti con la zeste di arancia e limone e far ridurre sul fuoco fino a ottenere una salsa densa e compatta. Passare al colino fine e conservare in frigo. Sarà perfetto come contrasto alla cheesecake salata.

    Finitura: sformare la cheesecake salata ancora congelata, tagliarla in quadrati di circa 8 cm per lato e lasciarla scongelare. Lucidare con la gelatina neutra e coprire la superficie di ogni quadrato con la frutta tagliata e lucidata sempre con la gelatina neutra. Adagiare la cheesecake salata al centro del piatto e guarnire con il ridotto al vin brulé.

    inc_watermark

    Spero proviate a rifare la ricetta di questa strepitosa cheesecake salata perchè vi stupirà davvero!

    M di MAri

CONSIGLIA Gateau au chocolat